Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Sviluppo Campania, un milione alle startup innovative

  1. Home
  2. What's next
  3. Sviluppo Campania, un milione alle startup innovative

Lanciato il nuovo piano di finanziamenti per l’avvio e il sostegno di nuove imprese nella regione. Domande entro il 24 maggio

Stimolare, sostenere, agevolare programmi di scouting e di accelerazione di startup innovative. Il nuovo bando di finanziamenti “Campania in Hub”, del valore di un milione di euro, incentiva l’innovazione sul territorio attraverso contributi per iniziative di creazione e sviluppo d’impresa.

Campania in Hub agisce all’interno dell’ecosistema delle startup innovative, promuove nuove idee e sostiene economicamente la creazione delle strutture che dovranno concretizzarle. Il programma è gestito dall’ente regionale Sviluppo Campania, a cui vanno inviate le domande entro il 24 maggio. Tre gli ambiti di interventi: scouting, team building e ideazione, business acceleration.  

 

ANIMAZIONE TERRITORIALE E SCOUTING DI IDEE

Fra le attività finanziate quelle di “animazione territoriale, intesa come ascolto degli attori locali, analisi del contesto, progettazione di forum e seminari per conoscere la realtà campana. Seguono le attività di scouting: lancio di nuove idee e di piani di azione per la regione. Per beneficiare dei contributi, queste attività devono avere durata di almeno 3 giornate, realizzate entro due mesi dal momento in cui la domanda di finanziamento viene accettata. L’importo massimo per questa categoria di progetti è di 26.000,00 euro.

 

IDEA GENERATION

Si tratta di attività di affiancamento e/o tutoraggio e l’organizzazione di laboratori creativi. In questo caso, le attività devono consistere in almeno 20 giornate finalizzate alla costruzione di un team e di una business idea. Per il completamento è prevista una durata massima di 3 mesi. L’importo massimo complessivo per programmi di idea generation è di 24.000,00.

 

BUSINESS ACCELERATION

Cinque gruppi di aspiranti imprenditori, selezionati con procedura pubblica, possono richiedere di essere inseriti gratuitamente all’interno di un’area di pre-incubazione, per un periodo massimo di 3 mesi. Ad ognuno di loro sarà associato un tutor che seguirà i richiedenti e il loro team in tutto il percorso di accelerazione. Per quest’ultimo gruppo di attività, il budget a disposizione è di 50.000 euro.

 

CHI PUÒ CHIEDERE IL FINANZIAMENTO

Il bando promosso da Sviluppo Campania è rivolto sia a soggetti pubblici che privati, quali  incubatori di impresa, centri di ricerca, università, fondazioni e associazioni con attività compatibili alle finalità del bando. Unici vincoli per la presentazione delle domande è avere una sede operativa in Campania e aver svolto, nei 12 mesi precedenti, attività di supporto alla creazione dell’impresa.

 

MODALITA’ E TEMPI PER CHIEDERE IL FINANZIAMENTO

A partire dal giorno 6 maggio e fino al 24 maggio è possibile compilare la domanda online per la partecipazione al bando, direttamente dal sito web di Sviluppo Campania, scegliendo il modulo per il singolo imprenditore o per un raggruppamento a seconda dello stato  del richiedente. Entro 7 giorni dall’inoltro, bisogna trasmettere la descrizione del progetto da finanziare, accompagnata dai documenti necessari (i dettagli e la modulistica sono disponibili al sito http://www.sviluppocampania.it/public/allegati/16-04-18_Avviso_Campania_In_Hub.pdf).

La documentazione deve essere inviata tramite posta certificata all’indirizzo  marketing_sviluppocampania@legalmail.it. Questa mail può essere utilizzata anche per l’invio di richieste di informazioni e chiarimenti. Il sito di Sviluppo Campania mette inoltre a disposizione una guida online per orientare gli utenti nella procedura.