Sorgenia
cerca
Accedi accedi

"Porta i tuoi amici" story: le scelte di Moira

  1. Home
  2. Smart energy
  3. "Porta i tuoi amici" story: le scelte di Moira

Da piccole si dimenavano sulle note di “Da da umpa” delle gemelle Kessler, ora preferiscono i ritmi latini e il risparmio in bolletta

Due sorelle con il ritmo nel cuore condividono da anni la passione per i balli latino americani. L'amore per cha cha e samba è cominciano molto prima, quando da piccole guardavano affascinate le biondissime gemelle Kessler alla tv. Ora, ormai grandi, hanno scelto di avere in comune la stessa energia: quella di Sorgenia. Moira, la maggiore, non poteva non consigliare a sua sorella Anna il risparmio in bolletta, offerto con il programma “Porta i tuoi amici”. Curiosi di scoprire la loro storia? Scopritela qui.

  

Cara Moira, perché hai scelto il tuo amico per Porta i tuoi amici, quale rapporto vi lega?

Ho consigliato Sorgenia alla mia cara sorellina Anna. La chiamo ancora con il diminutivo “ina” anche se ha oltrepassato i 50 anni. Stava cercando un nuovo fornitore che la facesse risparmiare sulla bolletta e ho colto la palla al balzo. D'altronde a questo servono le sorelle, a consigliarti la migliore ricetta ma anche altre informazioni di economia domestica.  

 

Scegli il momento in cui hai capito che il vostro rapporto è davvero speciale.

Fin da quando eravamo piccine il nostro rapporto sorella-amica è sempre stato fantastico. Siamo diverse l’una dall’altra ma sempre complici, fin da quando nostro padre ci metteva in castigo e per settimane non ci rivolgeva la parola. Abbiamo avuto un padre molto burbero che difficilmente ci trasmetteva affetto e quindi abbiamo dovuto rimediare volendoci molto bene e sostenendoci a vicenda.

 

Scegli un aspetto per cui siete totalmente diverse.

Caratterialmente e anche esteticamente siamo davvero l’una l’opposto dell’altra. Forse proprio per questo ci completiamo perfettamente. Lei è molto più estroversa e sorridente di me. Io, al contrario, sono sempre stata un po’ più chiusa e racconto di me a una ristretta cerchia di persone.

 

Scegli una cosa folle che vorresti fare con lei.

Vorrei portarla a ballare latino americano, ancora una volta, come quando eravamo ragazzine. Ora gli impegni di madri e mogli ce lo impediscono, ma un giorno la porto in pista senza preavviso.

 

Scegli una coppia di famosi che rappresenta il vostro rapporto.

Quando eravamo ragazzine andavamo matte per Alice e Ellen Kessler e riprodurre i loro balletti. Non avevamo le loro gambe lunghe e snelle, ma lo spirito c’era tutto.

 

Scegli una cosa che vorresti dire a tua sorella, sapendo che leggerà questa intervista.

"Anna, bello sguardo", come cantava Lucio Dalla, sei stata il mio pilastro e mi hai sempre sorretta sulla pista da ballo anche quando le gambe iniziavano a sentire la stanchezza. Sei la sorellina che tutti vogliono!

  

"Porta i tuoi amici story" è la rubrica che racconta le storie dei clienti Sorgenia che hanno aderito a Porta i tuoi amici. Restate sintonizzati, ne arriveranno delle altre. E saranno tante, dato il successo dell'iniziativa: più di tremila attivazioni per un risparmio complessivo di oltre 180 mila euro.