Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Negozio Leggero: dove la spesa costa meno (all'ambiente) - VIDEO

  1. Home
  2. My generation
  3. Negozio Leggero: dove la spesa costa meno (all'ambiente) - VIDEO

Viaggio nel franchising degli acquisti alla spina con Giorgina Levi e Valeria Maruca: meno packaging e più attenzione ai clienti, per un’impresa sostenibile ed ecologica

Undici locali in Italia, tutti sotto la bandiera dell’attenzione alle persone e all’ambiente. Il franchising dei Negozi Leggeri nasce sei anni fa a Torino per promuovere un modello di consumo consapevole e responsabile basato sull’eliminazione del packaging.

A Roma l’unico punto vendita del Lazio: nel quartiere San Paolo il Negozio Leggero di Giorgina Levi e Valeria Maruca offre legumi, cereali, dolci ma anche saponi per la casa e cosmetici. Prodotti biologici e non, tutti rigorosamente senza confezioni né flaconi: è il cliente infatti che arriva con le proprie bottiglie e le buste da riempire con la spesa.

Secondo l’ente di ricerca Ecologos l’eliminazione degli shopper in plastica negli 11 Negozi Leggeri d’Italia ha contribuito al risparmio di 200 chili di rifiuti in sei anni. A questo risparmio si unisce quello relativo al riutilizzo dei flaconi di detersivo e delle bottiglie di vino e latte: 110.000 kWh di energia, 35 tonnellate di CO2 non emesse e 10 milioni di litri di acqua non sprecati.

 

Federica Ionta

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Energie Sensibili seguici su Facebook Twitter.