Sorgenia
Accedi accedi

“Full digital e a trazione rinnovabile, ecco la nuova Sorgenia”

L’operatore del libero mercato dell’energia presenta la nuova strategia: ritorno al residenziale nel segno dell’innovazione e dell’attenzione all’ambiente

Scegliere una fornitura di energia in pochi click: qualche minuto per avere un preventivo dei propri consumi e una stima del risparmio ottenibile. “Fino a 150 euro all’anno”, ha spiegato il CEO Gianfilippo Mancini. È l’impegno della nuova Sorgenia, annunciato in conferenza stampa a Milano, in occasione della presentazione della nuova strategia commerciale e del nuovo logo dell’operatore del mercato libero dell’energia elettrica e il gas.

 

L’OFFERTA SMART PER UN PUBBLICO “DIGITAL”

Sorgenia, dunque, si rifà il look e torna al residenziale, puntando decisamente a un target digital, abituato a informarsi, scegliere e acquistare direttamente online. Lo fa con un’idea molto precisa: politica molto aggressiva sul prezzo e facilità di acquisto per convincere 10 milioni di italiani che l’azienda potrà essere il loro prossimo fornitore. “Abbiamo voluto puntare sulla semplicità – ha spiegato il Presidente Chicco Testa -. In un minuto, un minuto vero, possiamo avere una stima dei consumi e sapere quanto spenderemo”.

 

“YOUR NEXT ENERGY”

Ed è proprio la possibilità di scelta il senso del nuovo pay off di Sorgenia: “Your next energy”. Tre parole che raccontano il nuovo posizionamento e accompagnano un logo più snello e “smart” del precedente, comunque nel segno della continuità. Una scelta ben precisa: come ha spiegato il Direttore Mercato dell’azienda Simone Lo Nostro, Sorgenia viene già oggi percepita come un’azienda innovativa e sostenibile e quindi si è voluto conservare i tratti fondamentali di un brand già forte. “A 10 anni dall’apertura del mercato sono ancora pochi gli italiani che hanno scelto un proprio operatore, sicuramente anche per colpa nostra – ha detto Lo Nostro -. Il nostro messaggio è che possibile ‘ribellarsi’ e iniziare a scegliere”.

 

 

L’ATTENZIONE ALL’AMBIENTE

La sostenibilità, appunto. È questo uno degli aspetti più importanti della nuova proposta Sorgenia. Nell’agile percorso di selezione di una fornitura di energia elettrica proposto sul sito dell’azienda, infatti, è possibile scegliere il proprio impianto di energia da fonti rinnovabili (idroelettrico, solare o eolico), fra i tanti proposti in tutta Italia, dal quale comprare energia. Sorgenia si impegna a sostenere quel produttore attraverso il meccanismo dei certificati di origine (un documento che attesta che l’azienda ha acquistato energia da quel fornitore), remunerativo per i proprietari degli impianti. A questo l’azienda accompagna l’efficienza e la flessibilità di un parco a ciclo combinato tecnologicamente avanzato, a emissioni ridotte e soprattutto complementare alle rinnovabili (fondamentale per garantire continuità al sistema elettrico italiano quando sole, vento e acqua non riescono a garantire la produzione necessaria).