Sorgenia
cerca
Accedi accedi

Buon compleanno Coca Cola, 10 spot per festeggiarla

Una carrellata delle pubblicità più belle che abbiamo visto passare al piccolo schermo. Dal primo Carosello del 1965 a “taste the feeling”

L’8 maggio di 131 anni fa un farmacista americano ideò la ricetta (praticamente sconosciuta) della Coca Cola. Lo sciroppo nero veniva venduto inizialmente come rimedio al mal di testa e stanchezza, mentre ora è il gusto più conosciuto al mondo. La forza dell’azienda non è, come si vocifera, il probabile effetto di dipendenza che dà l’ingerire le bollicine famose, ma sicuramente il marketing che ha spinto il brand fin dal primo imbottigliamento del 1915.

Non è una novità che Babbo Natale, come lo immaginiamo noi, abbia cambiato colore d’abito dal verde al rosso, proprio grazie ai pubblicitari della Coca più famosa al mondo. In questi anni di pubblicità ne abbiamo viste tante, da San Valentino a Natale, dalla calda estate al freddo invernale, insomma, la bibita ci ha accompagnato in ogni occasione. Ma quali sono le più belle di sempre? Noi abbiamo scelto quali sono e non assicuriamo che alla fine non abbiate voglia di stapparvi una bottiglia.

 

CAROSELLO DEL 1965…

Negli anni ’60 il Carosello era il momento della serata dopo cui I bambini sarebbero andati a dormire. In quell’occasione non poteva mancare lo spot della Coca più famosa del mondo.

Quello che andò in onda nel 1965 era un cartone in bianco e nero, realizzato dai fratelli Gavioli, storici disegnatori italiani. Il carosello racconta di un astronauta innamorato che sente la mancanza della sua Lola, che lo attende all’atterraggio con una fresca bottiglietta.

 

…E QUELLO DEL 1966

Un altro Carosello storico è quello del 1966. Il protagonista è il cantante Paolo Occhipinti, in arte John Foster, qui veste i panni di un pistolero durante un duello western.

 

LA VERSIONE HIPPIE DEL ‘71

Ve la ricordate la canzoncina “I’d like to buy the world a coke”? Forse I più giovani non hanno mai visto lo spot, ma la melodia sicuramente se la ricordano. La canzone, creata ad hoc da due cantautori inglesi, venne trasmessa per la prima volta alla radio il 12 febbraio del 1971, e fu subito un successo. Lo stesso spot è il più famoso dell’azienda, realizzato in versione hippie.

 

ROMA ROVENTE ANNI ‘80

Quando il caldo non perdona c’è la Coca Cola”. Questo il jingle della pubblicità dei primi anni ’80. Le immagini riprendevano una rovente Roma e dei giovani che possono solo rinfrescarsi con una Coke.

 

PUBBLICITÀ DI NATALE

La forza del marketing della Coca Cola è dal 1931 indissolubilmente legato alle festività natalizie e alla figura di Babbo Natale. Secondo noi, uno dei più belli spot a tema natalizio è quello dedicato al Natale dal 1995 in poi. Dai, su che ve li ricordate i camion rossi lunghissimi che attraversavano le stradine, tempestate di addobbi natalizi.

 

PUBBLICITÀ DI NATALE BIS

Ma ancora più tenera era quella con gli orsi polari. Andò in onda dal Natale del 1999 e ancora oggi la mamma orsa ci fa sciogliere il cuore.

 

LO SPOT DELLA COCA COLA LIGHT

Per pubblicizzare la Coca Cola light, la più amata dalle donne e da chi vuole restare in forma scelsero una serie di spot con alcuni fustacchioni. In questo del 1997, il protagonista è un bel facchino che consegna bibite in un ufficio, osservato da un attento pubblico femminile.

 

DAL 1886 “LA RICETTA DELLA FELICITÀ”

Lo spot uscito nel 2010 è famoso per lo slogan “la ricetta della felicità”. Parla di come dalla ricetta segreta come rimedio al mal di testa, del farmacista John Pemberton, la Coca Cola divenne la bevanda più bevuta al mondo. 

 

2017: “TASTE THE FEELING”

L’ultima nata in casa Coca è uscita il 2 marzo scorso, lo slogan è lo stesso che si ripete da un paio d’anni “taste the feeling”. Nello spot viene presentata un’esilarante lotta di fratello e sorella per conquistare il cuore di un bel ragazzo. Il finale è inaspettato.

Immagine di copertina: “Coca-Cola” by Crysis Rubel is licensed under CC BY 2.0